Oggetti tradizionali che diventano smart! A chi l’onore?

Smarties

Partendo da lontano, anche se poi non tanto così lontano, la rivoluzione digitale ha portato ognuno di noi ad avere a che fare giornalmente con pc, smartphone e tablet che hanno rivoluzionato interi settori rendendo inoltre possibili situazioni prima inimmaginabili. Una cosa che ad oggi sembra possibile ma che ancora non è pienamente entrata nell’uso quotidiano è ciò che fino a qualche anno fa si poteva vedere solamente in film di fantascienza dove oggetti fisici comuni vengono proiettati nel futuro diventando così intelligenti, connessi e ancor più utili all’uomo..è ciò che viene chiamato Internet delle cose e che dovrebbe appunto portare la rete Internet ad entrare nelle cose fisiche e viceversa. Perdonatemi l’idea, sarà che è orario di cena ma anche se impropriamente, chiamiamo questi oggetti intelligenti smarties!

Tralasciando oggetti nati propriamente con la rivoluzione digitale gli unici settori che sono stati “smartizzati” sono stati per ora i settori di servizi o settori nei quali l’oggetto venduto si può dematerializzare e distribuire sottoforma di bit. Non mi vengono in mente invece settori tradizionali nei quali l’oggetto fisico venduto sia stato stravolto o intaccato da un analogo prodotto smart. A qualcuno potrà venire in mente la tv.. ma parliamoci chiaro, le smart tv devono ancora entrare nell’uso quotidiano di ognuno di noi quindi non vale! La televisione infatti è uno di quei prodotti che molti cambiano ogni 5-10 anni quindi è difficile una netta e veloce transizione anche perchè ad oggi le smart tv sono disordinate e macchinose nella navigazione, servirà qualcosa di più semplice ed intuitivo. La domanda è spontanea quindi: quali saranno i primi oggetti, oggi di uso comune, che in ordine di tempo avranno l’onore di essere dotati di indirizzo ip ed entrare a dialogare con noi nella quotidianità? Frigorifero? Termostato? (ok magari qualcuno avrà già un Nest connesso ad internet) Forno? Magari..ma vale lo stesso discorso delle tv. A quanto pare i grandi colossi stanno puntando ad oggetti più personali..mica stupidi dato che nel caso facessero centro ognuno vorrebbe avere il suo, non ne basterebbe uno per famiglia e periodicamente ci sarebbe il desiderio di cambiarlo!

Per chi non avesse ancora capito stiamo parlando di orologio ed occhiali, che in ordine di tempo sembrano essere i candidati numeri uno per subire la trasformazione da oggetti di uso comune a vere e proprie smarties. A giudicare dai rumors, ciò che a breve farà il suo prepotente ingresso nel mondo della tecnologia più avanzata sarà l’orologio anche perchè qualche esempio in giro già esiste, come quello presentato da Sony anni fa ma che nessuno si è degnato di rendergli nota e come Pebble, progetto davvero interessante reso noto attraverso kickstarter. Sony non sembra aver riscosso un gran successo ma Pebble invece si può dire che su kickstarter ha superato ogni limite. Qualcuno potrebbe dire: ma scusa già lo guardo a malapena ora l’orologio figurati se vado a comprarmene un altro; qualcunaltro potrebbe dire: non lo indosso nemmeno più l’orologio, tanto guardo l’ora sul cel. Bè questo nuovo orologio sarà proprio per voi.. sempre se siete muniti di smartphone.

In fondo tanto tempo fa l’orologio era un oggetto che si mostrava volentieri come status symbol, oggi quell’oggetto è diventato probabilmente lo smartphone; quindi perchè non mixare i due componenti e realizzare uno smart watch? In fondo l’orologio ha un pò perso su alcuni target un certo appeal. Il discorso non fa una piega ma a cosa servirà realmente un nuovo “orologio techno”? Per chi non lo sapesse già o non lo intuisse cercherò di sintetizzarvelo in uno dei prossimi articoli in base a ciò che ho letto e sentito in questi mesi.. se proprio siete impazienti invece in rete trovate di tutto e di più!

Che dire..prepariamoci all’invasione degli smarties.. io inizio ad essere goloso!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: